L'iniziativa Da stasera a dicembre, rassegna itinerante dedicata al cibo di qualità della nostra terra

Apericena, sette tappe tra i gusti del Polesine

Sulla "Voce", prima di ogni appuntamento, un coupon garantisce una bottiglia omaggio

ROVIGO - Apericena: un incontro a meta tra l'aperitivo e la cena.

Un modo diverso di stare insieme che piace ai giovani ma conquisterà anche i tradizionalisti perché coinvolge la buona cucina, quella di tradizione, che ritorna con i profumi dell'autunno, e la rivisitazione delle materie prima, sempre di ottima qualità.

E poi, elemento altrettanto prezioso, lo stare insieme, chiacchierare, stabilire relazioni mentre si gusta un calice di vino e si assaggiano le specialità gastronomiche preparate dai ristoranti inseriti negli "Appuntamenti con il gusto".

L'iniziativa è stata presentata ieri pomeriggio nell'Antico caffè Franchin, di piazza Vittorio Emanuele II, dal direttore della "Voce" Cristiano Draghi, in collaborazione con Daniele Tecchiati del Gruppo ristoratori polesano, Aset, Associazione stampa enogastronomica triveneta, e Gianni Grova, direttore commerciale dell'azienda vitivinicola Ponte, di Ponte di Piave.

Presente all'incontro anche la presidente della Provincia Tiziana Virgili.

Tra i media partner degli eventi enogastronomici, c'è il quotidiano "La Voce" che, il giorno prima delle serate e, poi, lo stesso giorno, pubblicherà un coupon che darà diritto ai partecipanti alla rassegna di avere in omaggio, dal ristoratore, una bottiglia di prosecco Doc Treviso, della Cantina Ponte.

"Una iniziativa che mette in gioco ristoranti del territorio noti e apprezzati", ha commentato Virgili; mentre il direttore Draghi ha posto l'accento sui sapori del territorio e il piacere della riscoperta.
Il primo appuntamento e per questa sera al ristorante Cavalli, Loreo.
A seguire, il 5 ottobre, tappa al ristorante Amolara di Adria.

Venerdì 18 ottobre tocca alla trattoria Da Nadae di Canale di Villadose.
Venerdì 8 novembre si va al ristorante Aurora di Ca' Dolfin, Porto Tolle.
Venerdì 15 novembre, trattoria Al Ponte a Bornio di Lusia.
Venerdì 22 novembre al ristorante Al Viandante di Ceregnano.
Venerdì 4 dicembre, infine, chiusura in grande stile alla Tavernetta Dante, Rovigo.
Tutte le serate iniziano alle 20.

 

 

Fonte: La Voce di Rovigo
20/09/2013 di Lauretta Vignaga, La Voce di Rovigo.

L'iniziativa Da stasera a dicembre, rassegna itinerante dedicata al cibo di qualità della nostra terra

Apericena, sette tappe tra i gusti del Polesine

Sulla "Voce", prima di ogni appuntamento, un coupon garantisce una bottiglia omaggio

ROVIGO - Apericena: un incontro a meta tra l'aperitivo e la cena.

Un modo diverso di stare insieme che piace ai giovani ma conquisterà anche i tradizionalisti perché coinvolge la buona cucina, quella di tradizione, che ritorna con i profumi dell'autunno, e la rivisitazione delle materie prima, sempre di ottima qualità.

E poi, elemento altrettanto prezioso, lo stare insieme, chiacchierare, stabilire relazioni mentre si gusta un calice di vino e si assaggiano le specialità gastronomiche preparate dai ristoranti inseriti negli "Appuntamenti con il gusto".

L'iniziativa è stata presentata ieri pomeriggio nell'Antico caffè Franchin, di piazza Vittorio Emanuele II, dal direttore della "Voce" Cristiano Draghi, in collaborazione con Daniele Tecchiati del Gruppo ristoratori polesano, Aset, Associazione stampa enogastronomica triveneta, e Gianni Grova, direttore commerciale dell'azienda vitivinicola Ponte, di Ponte di Piave.

Presente all'incontro anche la presidente della Provincia Tiziana Virgili.

Tra i media partner degli eventi enogastronomici, c'è il quotidiano "La Voce" che, il giorno prima delle serate e, poi, lo stesso giorno, pubblicherà un coupon che darà diritto ai partecipanti alla rassegna di avere in omaggio, dal ristoratore, una bottiglia di prosecco Doc Treviso, della Cantina Ponte.

"Una iniziativa che mette in gioco ristoranti del territorio noti e apprezzati", ha commentato Virgili; mentre il direttore Draghi ha posto l'accento sui sapori del territorio e il piacere della riscoperta.
Il primo appuntamento e per questa sera al ristorante Cavalli, Loreo.
A seguire, il 5 ottobre, tappa al ristorante Amolara di Adria.

Venerdì 18 ottobre tocca alla trattoria Da Nadae di Canale di Villadose.
Venerdì 8 novembre si va al ristorante Aurora di Ca' Dolfin, Porto Tolle.
Venerdì 15 novembre, trattoria Al Ponte a Bornio di Lusia.
Venerdì 22 novembre al ristorante Al Viandante di Ceregnano.
Venerdì 4 dicembre, infine, chiusura in grande stile alla Tavernetta Dante, Rovigo.
Tutte le serate iniziano alle 20.

 

 

Fonte: La Voce di Rovigo
20/09/2013 di Lauretta Vignaga, La Voce di Rovigo.

All right reserved 2017 © Viticoltori Ponte s.r.l | via Verdi 50, 31047 - Treviso (TV) | P.Iva 02040660264 | Credits: SpotView.it

Utilizziamo i Cookie tecnici per offrirvi la migliore esperienza di navigazione.