Salmone grigliato in salsa Chantilly
Ricetta speciale

Un piatto di mare gustoso e profumato
valorizzato da una salsa deliziosa e delicata.

Salmone grigliato in salsa Chantilly
  • 30'

    Preparazione

  • 14'

    Cottura

  • 4

    Porzioni

Ingredienti

  • Salmone
    4 fette da 150 g l'una

  • Porro sottile
    1

  • Alloro
    1 foglia

  • Vino bianco secco
    1,5 dl

  • Limone
    1

  • Maionese
    150 g

  • Senape in grani
    1 cucchiaino

  • Olio extravergine d'oliva
    2 cucchiai

  • Panna
    1 dl

  • Erba cipollina
    6 steli

  • Sale e pepe
    Qb

Preparazione

  1. Tagliate e ripiegate all'interno il lato sottile delle fette di salmone. Mondate il porro, lavatelo, tagliatelo alle estremità e dividetelo nel senso della lunghezza.

  2. Scottate in acqua bollente poco salata alcune foglie, poi sgocciolatele e asciugatele. Avvolgete il bordo di ogni fetta di pesce con una striscia di porro e fissate con spago da cucina. Allineatele su un piatto fondo. Distribuitevi sopra l'alloro lavato e sminuzzato.

  3. Mescolate il vino, il succo di limone, l'olio, la senape, un po’ di scorza di limone lavata e grattugiata, sale e pepe e irrorate le fette di salmone. Coprite e fate riposare circa 3 ore, coprendo con un foglio di alluminio e girando il pesce un paio di volte.

  4. Diluite la maionese con il succo di limone e unitevi un po’ di scorza grattugiata e di erba cipollina lavata e tagliuzzata. Montate la panna e unitela alla maionese. Coprite e mettete in frigorifero. Sgocciolate il salmone e cuocetelo sulla griglia calda 7 minuti per lato, spennellandolo con la marinata. Servitelo con la maionese a parte.

 

Salmone grigliato in salsa Chantilly
Ricetta speciale

Un piatto di mare gustoso e profumato
valorizzato da una salsa deliziosa e delicata.

Salmone grigliato in salsa Chantilly
  • 30'

    Preparazione

  • 14'

    Cottura

  • 4

    Porzioni

Ingredienti

  • Salmone
    4 fette da 150 g l'una

  • Porro sottile
    1

  • Alloro
    1 foglia

  • Vino bianco secco
    1,5 dl

  • Limone
    1

  • Maionese
    150 g

  • Senape in grani
    1 cucchiaino

  • Olio extravergine d'oliva
    2 cucchiai

  • Panna
    1 dl

  • Erba cipollina
    6 steli

  • Sale e pepe
    Qb

Preparazione

  1. Tagliate e ripiegate all'interno il lato sottile delle fette di salmone. Mondate il porro, lavatelo, tagliatelo alle estremità e dividetelo nel senso della lunghezza.

  2. Scottate in acqua bollente poco salata alcune foglie, poi sgocciolatele e asciugatele. Avvolgete il bordo di ogni fetta di pesce con una striscia di porro e fissate con spago da cucina. Allineatele su un piatto fondo. Distribuitevi sopra l'alloro lavato e sminuzzato.

  3. Mescolate il vino, il succo di limone, l'olio, la senape, un po’ di scorza di limone lavata e grattugiata, sale e pepe e irrorate le fette di salmone. Coprite e fate riposare circa 3 ore, coprendo con un foglio di alluminio e girando il pesce un paio di volte.

  4. Diluite la maionese con il succo di limone e unitevi un po’ di scorza grattugiata e di erba cipollina lavata e tagliuzzata. Montate la panna e unitela alla maionese. Coprite e mettete in frigorifero. Sgocciolate il salmone e cuocetelo sulla griglia calda 7 minuti per lato, spennellandolo con la marinata. Servitelo con la maionese a parte.

 

All right reserved 2017 © Viticoltori Ponte s.r.l | via Verdi 50, 31047 - Treviso (TV) | P.Iva 02040660264 | Credits: SpotView.it

Utilizziamo i Cookie tecnici per offrirvi la migliore esperienza di navigazione.