Pennette mari e monti
Ricetta speciale

Un primo piatto vivace e colorato che conquista con gusto e allegria.

Pennette mari e monti
  • 20'

    Preparazione

  • 40'

    Cottura

  • 4

    Porzioni

Ingredienti

  • Mezze penne rigate
    300 g

  • Scampi piccoli
    400 g

  • Carciofi
    4

  • Cipolla bianca
    1

  • Aglio
    1 spicchio

  • Prezzemolo
    1 mazzetto tritato

  • Brodo vegetale
    1 l

  • Finocchio piccolo
    1

  • Burro
    50 g

  • Succo di limone
    Qb

  • Vino bianco secco
    1 bicchiere

  • Olio extra vergine d'oliva
    2 cucchiai

  • Sale
    Qb

Preparazione

  1. Fate bollire il brodo vegetale e immergetevi il finocchio pulito per 5 minuti, in modo da insaporirlo. Aggiungete al brodo gli scampi e lasciateli cuocere per 3 minuti al massimo, poi prelevateli con un mestolo forato e, una volta intiepiditi, sgusciateli. Utilizzate il brodo vegetale per cuocere le pennette.

  2. Prendete i carciofi, eliminate le foglie esterne più dure e la barba interna, poi tagliateli a fettine, sciacquateli e metteteli a bagno in acqua con limone in modo che non anneriscano.

  3. Mettete la metà del burro in una padella larga, aggiungete l’aglio e la cipolla tritati finemente e lasciateli appassire. Unite la pasta, mescolate e fate insaporire per 3 minuti. Alzate il fuoco e sfumate con il vino bianco. A questo punto aggiungete le fettine di carciofo.

  4. Continuate a mescolare per altri 3 minuti, poi aggiungete il brodo caldo gradualmente, un mestolo alla volta e proseguite per circa 25 minuti, fino a che la pasta non si sarà cotta completamente.

  5. Due minuti prima del termine di cottura, unite gli scampi e il finocchio e mescolate. Spegnete il fuoco, mantecate con il burro rimanente e cospargete con il prezzemolo tritato e il pepe rosa macinato. Lasciate riposare la pasta coperta per 1 minuto e servite.

 
 
 

Pennette mari e monti
Ricetta speciale

Un primo piatto vivace e colorato che conquista con gusto e allegria.

Pennette mari e monti
  • 20'

    Preparazione

  • 40'

    Cottura

  • 4

    Porzioni

Ingredienti

  • Mezze penne rigate
    300 g

  • Scampi piccoli
    400 g

  • Carciofi
    4

  • Cipolla bianca
    1

  • Aglio
    1 spicchio

  • Prezzemolo
    1 mazzetto tritato

  • Brodo vegetale
    1 l

  • Finocchio piccolo
    1

  • Burro
    50 g

  • Succo di limone
    Qb

  • Vino bianco secco
    1 bicchiere

  • Olio extra vergine d'oliva
    2 cucchiai

  • Sale
    Qb

Preparazione

  1. Fate bollire il brodo vegetale e immergetevi il finocchio pulito per 5 minuti, in modo da insaporirlo. Aggiungete al brodo gli scampi e lasciateli cuocere per 3 minuti al massimo, poi prelevateli con un mestolo forato e, una volta intiepiditi, sgusciateli. Utilizzate il brodo vegetale per cuocere le pennette.

  2. Prendete i carciofi, eliminate le foglie esterne più dure e la barba interna, poi tagliateli a fettine, sciacquateli e metteteli a bagno in acqua con limone in modo che non anneriscano.

  3. Mettete la metà del burro in una padella larga, aggiungete l’aglio e la cipolla tritati finemente e lasciateli appassire. Unite la pasta, mescolate e fate insaporire per 3 minuti. Alzate il fuoco e sfumate con il vino bianco. A questo punto aggiungete le fettine di carciofo.

  4. Continuate a mescolare per altri 3 minuti, poi aggiungete il brodo caldo gradualmente, un mestolo alla volta e proseguite per circa 25 minuti, fino a che la pasta non si sarà cotta completamente.

  5. Due minuti prima del termine di cottura, unite gli scampi e il finocchio e mescolate. Spegnete il fuoco, mantecate con il burro rimanente e cospargete con il prezzemolo tritato e il pepe rosa macinato. Lasciate riposare la pasta coperta per 1 minuto e servite.

 
 
 

All right reserved 2017 © Viticoltori Ponte s.r.l | via Verdi 50, 31047 - Treviso (TV) | P.Iva 02040660264 | Credits: SpotView.it

Utilizziamo i Cookie tecnici per offrirvi la migliore esperienza di navigazione.