Pappardelle alle ortiche con ragù di carne
Ricetta speciale

Una ricetta classica e irresistibile che appaga sia gli amanti dei sapori tradizionali sia i palati più esigenti.

Pappardelle alle ortiche con ragù di carne
  • 45' + 20'

    Preparazione

  • 40'

    Cottura

  • 4

    Porzioni

Ingredienti

  • Cipolla piccola
    1

  • Carota
    1/2

  • Sedano
    1 costa

  • Burro
    50 g

  • Olio extravergine d'oliva
    1 cucchiaio

  • Vitello macinato
    200 g

  • Maiale macinato
    200 g

  • Formaggio parmigiano
    50 g

  • Uova
    2

  • Farina bianca
    300 g

  • Vino bianco secco
    2 dl

  • Germogli di ortica
    300 g

  • Sale
    Qb

Preparazione

  1. Pulite e lavate le ortiche proteggendovi con un paio di guanti di lattice e lessatele in acqua a bollore per 10 minuti; scolatele, strizzatele molto bene e tritatele finemente.

  2. Impastate la farina con le uova e le ortiche macinate, ottenendo un impasto sodo e liscio, eventualmente unite altra farina. Stendetelo in una sfoglia sottile, infarinando all'occorrenza, e lasciate asciugare almeno 10 minuti, poi arrotolate la sfoglia e tagliatela in fettine larghe 2-3 cm. Lasciatele asciugare su un canovaccio.

  3. Nel frattempo preparate il ragù di carni bianche: mondate e lavate cipolla, carota e sedano, poi tritateli. In un tegame fate sciogliere 10 g di burro con l'olio, unite il battuto di verdure e fate insaporire per qualche secondo. Unite al soffritto la carne e fatela rosolare per 1 minuto su fiamma vivace, bagnate con il vino, abbassate la fiamma e cuocete per 30 minuti a recipiente coperto, mescolando di tanto in tanto. Infine, unite il restante burro a pezzetti e fatelo sciogliere.

  4. Lessate le pappardelle in abbondante acqua salata a bollore, scolatele al dente e passatele nel tegame con il ragù, mescolate e servite cospargendo con il parmigiano grattugiato al momento.

 
 

Pappardelle alle ortiche con ragù di carne
Ricetta speciale

Una ricetta classica e irresistibile che appaga sia gli amanti dei sapori tradizionali sia i palati più esigenti.

Pappardelle alle ortiche con ragù di carne
  • 45' + 20'

    Preparazione

  • 40'

    Cottura

  • 4

    Porzioni

Ingredienti

  • Cipolla piccola
    1

  • Carota
    1/2

  • Sedano
    1 costa

  • Burro
    50 g

  • Olio extravergine d'oliva
    1 cucchiaio

  • Vitello macinato
    200 g

  • Maiale macinato
    200 g

  • Formaggio parmigiano
    50 g

  • Uova
    2

  • Farina bianca
    300 g

  • Vino bianco secco
    2 dl

  • Germogli di ortica
    300 g

  • Sale
    Qb

Preparazione

  1. Pulite e lavate le ortiche proteggendovi con un paio di guanti di lattice e lessatele in acqua a bollore per 10 minuti; scolatele, strizzatele molto bene e tritatele finemente.

  2. Impastate la farina con le uova e le ortiche macinate, ottenendo un impasto sodo e liscio, eventualmente unite altra farina. Stendetelo in una sfoglia sottile, infarinando all'occorrenza, e lasciate asciugare almeno 10 minuti, poi arrotolate la sfoglia e tagliatela in fettine larghe 2-3 cm. Lasciatele asciugare su un canovaccio.

  3. Nel frattempo preparate il ragù di carni bianche: mondate e lavate cipolla, carota e sedano, poi tritateli. In un tegame fate sciogliere 10 g di burro con l'olio, unite il battuto di verdure e fate insaporire per qualche secondo. Unite al soffritto la carne e fatela rosolare per 1 minuto su fiamma vivace, bagnate con il vino, abbassate la fiamma e cuocete per 30 minuti a recipiente coperto, mescolando di tanto in tanto. Infine, unite il restante burro a pezzetti e fatelo sciogliere.

  4. Lessate le pappardelle in abbondante acqua salata a bollore, scolatele al dente e passatele nel tegame con il ragù, mescolate e servite cospargendo con il parmigiano grattugiato al momento.

 
 

All right reserved 2017 © Viticoltori Ponte s.r.l | via Verdi 50, 31047 - Treviso (TV) | P.Iva 02040660264 | Credits: SpotView.it

Utilizziamo i Cookie tecnici per offrirvi la migliore esperienza di navigazione.