Pappardelle al ragù bianco di lepre
Ricetta speciale

Un prelibato e intramontabile classico della cucina italiana, ideale per gli amanti dei sapori intensi e decisi.

Pappardelle al ragù bianco di lepre
  • 30'

    Preparazione

  • 45'

    Cottura

  • 4

    Porzioni

Ingredienti

  • Pappardelle fresche all'uovo
    400 g

  • Lepre
    Spalle, tronco, cuore, fegato e polmoni

  • Carota
    1

  • Cipolla
    1

  • Sedano
    1 costola

  • Prezzemolo
    1 mazzetto

  • Latte
    1 bicchiere

  • Vino rosso
    1 bicchiere

  • Olio extravergine d'oliva
    300 g

  • Grana grattugiato
    Qb

  • Sale
    Qb

  • Pepe nero
    Qb

Preparazione

  1. Tagliate a pezzi le spalle e il tronco della lepre e tritate i polmoni, il cuore e il fegato.

  2. Fate soffriggere in una casseruola la carota, la cipolla, il sedano e il prezzemolo tritati finemente, poi aggiungete i pezzi di lepre, ad eccezione del fegato, e fateli rosolare.

  3. Sfumate con il vino rosso tenendo il fuoco alto, poi abbassate la fiamma, aggiungete mezzo bicchiere di acqua calda e cuocete per altri 3 minuti, mescolando. Aggiungete il latte e continuate a cuocere fino a quando la carne non risulterà morbida.

  4. Togliete la carne, disossatela e rimettetela a cuocere insieme al fegato tritato per altri 6-7 minuti, insaporendo con sale e pepe.

  5. Cuocete le pappardelle in abbondante acqua salata, scolatele quando sono ancora al dente e fatele saltare a fiamma viva nel ragù di lepre.

  6. Servite il piatto molto caldo, accompagnando con il grana grattugiato a piacere.

 
 
 
 

Pappardelle al ragù bianco di lepre
Ricetta speciale

Un prelibato e intramontabile classico della cucina italiana, ideale per gli amanti dei sapori intensi e decisi.

Pappardelle al ragù bianco di lepre
  • 30'

    Preparazione

  • 45'

    Cottura

  • 4

    Porzioni

Ingredienti

  • Pappardelle fresche all'uovo
    400 g

  • Lepre
    Spalle, tronco, cuore, fegato e polmoni

  • Carota
    1

  • Cipolla
    1

  • Sedano
    1 costola

  • Prezzemolo
    1 mazzetto

  • Latte
    1 bicchiere

  • Vino rosso
    1 bicchiere

  • Olio extravergine d'oliva
    300 g

  • Grana grattugiato
    Qb

  • Sale
    Qb

  • Pepe nero
    Qb

Preparazione

  1. Tagliate a pezzi le spalle e il tronco della lepre e tritate i polmoni, il cuore e il fegato.

  2. Fate soffriggere in una casseruola la carota, la cipolla, il sedano e il prezzemolo tritati finemente, poi aggiungete i pezzi di lepre, ad eccezione del fegato, e fateli rosolare.

  3. Sfumate con il vino rosso tenendo il fuoco alto, poi abbassate la fiamma, aggiungete mezzo bicchiere di acqua calda e cuocete per altri 3 minuti, mescolando. Aggiungete il latte e continuate a cuocere fino a quando la carne non risulterà morbida.

  4. Togliete la carne, disossatela e rimettetela a cuocere insieme al fegato tritato per altri 6-7 minuti, insaporendo con sale e pepe.

  5. Cuocete le pappardelle in abbondante acqua salata, scolatele quando sono ancora al dente e fatele saltare a fiamma viva nel ragù di lepre.

  6. Servite il piatto molto caldo, accompagnando con il grana grattugiato a piacere.

 
 
 
 

All right reserved 2017 © Viticoltori Ponte s.r.l | via Verdi 50, 31047 - Treviso (TV) | P.Iva 02040660264 | Credits: SpotView.it

Utilizziamo i Cookie tecnici per offrirvi la migliore esperienza di navigazione.