Fagottini vegetariani allo zabaione salato
Ricetta speciale

Un cuore naturale di zucca, zucchine e cime di cavolfiore avvolto in un morbido velo d'uovo donerà un tocco raffinato a pranzi e cene.

Fagottini vegetariani allo zabaione salato
  • 40'

    Preparazione

  • 45'

    Cottura

  • 4

    Porzioni

Ingredienti

  • Farina bianca
    80 g

  • Latte
    1 bicchiere

  • Uovo
    1

  • Polpa di zucca
    100 g

  • Cime di cavolfiore
    100 g

  • Zucchina media
    1

  • Pecorino stagionato grattugiato
    30 g

  • Uovo
    4 tuorli

  • Maggiorana
    3 rametti tritati

  • Erba cipollina
    1 mazzetto

  • Burro
    30 g

  • Olio extravergine di oliva
    1/2 bicchiere + 3 cucchiai

  • Sale
    Qb

Preparazione

  1. Ponete la farina in una ciotola e rompete al centro l'uovo, poi sbattete il tutto con una frusta mentre versate a filo il latte; quando avrete ottenuto una crema piuttosto fluida e liscia, salate leggermente e lasciate riposare per almeno un'ora.

  2. Tagliate a tocchetti la polpa di zucca e la zucchina (lavata e spuntata); separate le cime di cavolfiore in cimette e lavatele con cura. Ponete le verdure in una pentola con tre cucchiai di olio extravergine, due cucchiai di acqua e un pizzico di sale, coprite e cuocete a fuoco moderato per circa 15 minuti; lasciate intiepidire, aggiungete il pecorino e mescolate.

  3. Preparate quattro crepes: in una padella di 18-20 cm di diametro fate fondere il burro e versate tre cucchiai della pastella preparata in precedenza, muovendo la padella per distribuirla; cuocete la crepe da entrambe le parti. Disponete al centro di ogni crepe le verdure, formate un fagottino e chiudetelo con due steli di erba cipollina. Tenete in caldo.

  4. Per preparare lo zabaione, unite i tuorli, un pizzico di sale e mezzo bicchiere di acqua in un pentolino che immergerete in una pentola di acqua più grande.

  5. Ponete il tutto sul fuoco e cuocete a bagnomaria, sbattendo con una frusta, per 5-6 minuti, finché il composto non diventerà gonfio e spumoso. A fuoco spento e continuando a sbattere con la frusta, versate a filo mezzo bicchiere di olio extravergine.

  6. Disponete in ogni piatto un fagottino e qualche cucchiaiata di zabaione salato; cospargete con la maggiorana tritata e portate in tavola.

 
 
 
 

Fagottini vegetariani allo zabaione salato
Ricetta speciale

Un cuore naturale di zucca, zucchine e cime di cavolfiore avvolto in un morbido velo d'uovo donerà un tocco raffinato a pranzi e cene.

Fagottini vegetariani allo zabaione salato
  • 40'

    Preparazione

  • 45'

    Cottura

  • 4

    Porzioni

Ingredienti

  • Farina bianca
    80 g

  • Latte
    1 bicchiere

  • Uovo
    1

  • Polpa di zucca
    100 g

  • Cime di cavolfiore
    100 g

  • Zucchina media
    1

  • Pecorino stagionato grattugiato
    30 g

  • Uovo
    4 tuorli

  • Maggiorana
    3 rametti tritati

  • Erba cipollina
    1 mazzetto

  • Burro
    30 g

  • Olio extravergine di oliva
    1/2 bicchiere + 3 cucchiai

  • Sale
    Qb

Preparazione

  1. Ponete la farina in una ciotola e rompete al centro l'uovo, poi sbattete il tutto con una frusta mentre versate a filo il latte; quando avrete ottenuto una crema piuttosto fluida e liscia, salate leggermente e lasciate riposare per almeno un'ora.

  2. Tagliate a tocchetti la polpa di zucca e la zucchina (lavata e spuntata); separate le cime di cavolfiore in cimette e lavatele con cura. Ponete le verdure in una pentola con tre cucchiai di olio extravergine, due cucchiai di acqua e un pizzico di sale, coprite e cuocete a fuoco moderato per circa 15 minuti; lasciate intiepidire, aggiungete il pecorino e mescolate.

  3. Preparate quattro crepes: in una padella di 18-20 cm di diametro fate fondere il burro e versate tre cucchiai della pastella preparata in precedenza, muovendo la padella per distribuirla; cuocete la crepe da entrambe le parti. Disponete al centro di ogni crepe le verdure, formate un fagottino e chiudetelo con due steli di erba cipollina. Tenete in caldo.

  4. Per preparare lo zabaione, unite i tuorli, un pizzico di sale e mezzo bicchiere di acqua in un pentolino che immergerete in una pentola di acqua più grande.

  5. Ponete il tutto sul fuoco e cuocete a bagnomaria, sbattendo con una frusta, per 5-6 minuti, finché il composto non diventerà gonfio e spumoso. A fuoco spento e continuando a sbattere con la frusta, versate a filo mezzo bicchiere di olio extravergine.

  6. Disponete in ogni piatto un fagottino e qualche cucchiaiata di zabaione salato; cospargete con la maggiorana tritata e portate in tavola.

 
 
 
 

All right reserved 2017 © Viticoltori Ponte s.r.l | via Verdi 50, 31047 - Treviso (TV) | P.Iva 02040660264 | Credits: SpotView.it

Utilizziamo i Cookie tecnici per offrirvi la migliore esperienza di navigazione.