Cannelloni di pesce con mandorle e paprica dolce
Ricetta speciale

Sublime ed elegante, una prelibatezza che appaga i palati più esigenti e ricercati.

Cannelloni di pesce con mandorle e paprica dolce
  • 1h

    Preparazione

  • 40'

    Cottura

  • 4

    Porzioni

Ingredienti

  • Farina bianca
    300 g

  • Uova
    3

  • Sedano
    1 costola

  • Carota
    1

  • Alloro
    1 foglia

  • Cipolla
    1

  • Zafferano
    1 bustina

  • Filetto di pescatrice
    600 g

  • Burro
    40 g

  • Paprica dolce
    1 cucchiaino

  • Mandorle
    50 g

  • Sale
    Qb

  • Pepe in grani
    Qb

Preparazione

  1. Versate un litro d’acqua in una pentola e portatela vicino al punto di ebollizione, senza oltrepassarlo. Aggiungete la carota, il sedano e la cipolla precedentemente mondati e fate sobbollire per 5 minuti, aromatizzando con alloro, zafferano, sale e pepe. Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire, poi aggiungete il filetto di rana pescatrice disliscato.

  2. Cuocete a fuoco basso per 10 minuti, poi togliete il pesce con cura e tagliatelo a bastoncini lunghi circa 4-5 cm e spessi 2-3 cm. Filtrate il brodo di cottura e tenetelo in caldo.

  3. Per la preparazione dei cannelloni utilizzate 340 g di farina, 3 uova, qualche cucchiaio di acqua e un pizzico di sale. Stendete bene la sfoglia fino a renderla spessa 2 mm e tagliatela in quadrati di 4-5 cm per lato. Cuocete i quadrati di pasta in 2 l di acqua salata per 3 minuti al massimo. Mettete i quadrati nell’acqua pochi per volta, regolandovi in base alla dimensione della pentola.

  4. Una volta cotti, prelevateli aiutandovi con un mestolo forato e riponeteli su un canovaccio pulito. Quando si saranno asciugati, avvolgeteli intorno ai bastoncini di rana pescatrice.

  5. Per la preparazione della salsa prendete 20 g di mandorle e frullatele nel mixer fino a farle diventare polvere. Sciogliete il burro insieme alla paprica dolce, unite la farina restante e la polvere di mandorle. Mescolate bene e aggiungete un po’ alla volta il brodo filtrato. Cuocete a fuoco basso per 5-6 minuti.

  6. Disponete la salsa ottenuta sul fondo di 4 pirofile monoporzione, appoggiatevi 2 o 3 cannelloni e ricoprite di nuovo con la salsa. Guarnite con le mandorle restanti e infornate a 200°C per 15 minuti.

 
 
 

Cannelloni di pesce con mandorle e paprica dolce
Ricetta speciale

Sublime ed elegante, una prelibatezza che appaga i palati più esigenti e ricercati.

Cannelloni di pesce con mandorle e paprica dolce
  • 1h

    Preparazione

  • 40'

    Cottura

  • 4

    Porzioni

Ingredienti

  • Farina bianca
    300 g

  • Uova
    3

  • Sedano
    1 costola

  • Carota
    1

  • Alloro
    1 foglia

  • Cipolla
    1

  • Zafferano
    1 bustina

  • Filetto di pescatrice
    600 g

  • Burro
    40 g

  • Paprica dolce
    1 cucchiaino

  • Mandorle
    50 g

  • Sale
    Qb

  • Pepe in grani
    Qb

Preparazione

  1. Versate un litro d’acqua in una pentola e portatela vicino al punto di ebollizione, senza oltrepassarlo. Aggiungete la carota, il sedano e la cipolla precedentemente mondati e fate sobbollire per 5 minuti, aromatizzando con alloro, zafferano, sale e pepe. Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire, poi aggiungete il filetto di rana pescatrice disliscato.

  2. Cuocete a fuoco basso per 10 minuti, poi togliete il pesce con cura e tagliatelo a bastoncini lunghi circa 4-5 cm e spessi 2-3 cm. Filtrate il brodo di cottura e tenetelo in caldo.

  3. Per la preparazione dei cannelloni utilizzate 340 g di farina, 3 uova, qualche cucchiaio di acqua e un pizzico di sale. Stendete bene la sfoglia fino a renderla spessa 2 mm e tagliatela in quadrati di 4-5 cm per lato. Cuocete i quadrati di pasta in 2 l di acqua salata per 3 minuti al massimo. Mettete i quadrati nell’acqua pochi per volta, regolandovi in base alla dimensione della pentola.

  4. Una volta cotti, prelevateli aiutandovi con un mestolo forato e riponeteli su un canovaccio pulito. Quando si saranno asciugati, avvolgeteli intorno ai bastoncini di rana pescatrice.

  5. Per la preparazione della salsa prendete 20 g di mandorle e frullatele nel mixer fino a farle diventare polvere. Sciogliete il burro insieme alla paprica dolce, unite la farina restante e la polvere di mandorle. Mescolate bene e aggiungete un po’ alla volta il brodo filtrato. Cuocete a fuoco basso per 5-6 minuti.

  6. Disponete la salsa ottenuta sul fondo di 4 pirofile monoporzione, appoggiatevi 2 o 3 cannelloni e ricoprite di nuovo con la salsa. Guarnite con le mandorle restanti e infornate a 200°C per 15 minuti.

 
 
 

All right reserved 2017 © Viticoltori Ponte s.r.l | via Verdi 50, 31047 - Treviso (TV) | P.Iva 02040660264 | Credits: SpotView.it

Utilizziamo i Cookie tecnici per offrirvi la migliore esperienza di navigazione.